T-Red: potrebbero cadere le accuse formulate a carico dell’inventore degli apparati

La Corte di Cassazione ha annullato il Decreto con il quale, il 5 giugno 2009, il Pubblico Ministero, dott.ssa Valeria Ardito, aveva disposto il sequestro preventivo dei semafori T-Red in funzione nel territorio comunale di Fiesole (Fi).  Sarà necessaria qualche settimana per conoscere le motivazioni della sentenza ma, a quanto pare, la Suprema Corte avrebbe ritenuto corretta la procedura di omologazione dei semafori. Continua a leggere “T-Red: potrebbero cadere le accuse formulate a carico dell’inventore degli apparati”