Un futuro verde: dal 2011 al bando i sacchetti di plastica

Ebbene si! Dal 2011 saranno messi al bando i sacchetti in plastica. I giornali non ne parlano ma dall’anno prossimo sarà proibita la vendita di buste in plastica. Oggi nel nostro Paese ne vengono prodotti circa venti miliardi l’anno ovvero un  quarto di quelle prodotte in tutta l’Unione Europea (vedi il sito portalasporta.it).

E’ una vittoria per l’ambiente perchè la plastica sopravvive per secoli deturbando i mari, le coste e i paesaggi italiani. La norma, presente già nella Finanziaria del 1997, è stata osteggiata in tutti i modi: non sono stati emanati i regolamenti attuativi. Ora entrerà in vigore non immediatamente lasciando ai supermercati la possibilità di eliminare le scorte. Ma dal 1 gennaio 2011 si potranno produrre solo sacchetti biodegradabili.

Speriamo che il prossimo passo sia quello delle bottiglie in plastica. L’Italia è il Paese europeo dove si consuma il maggior numero di acqua minerale: 107 litri per abitante/anno, con tutte le conseguenze dello smaltimento dei circa 12 miliardi di bottiglie.

Approfondimenti:

Ansa.it:Dal 2011 sacchetti in plastica la bando in Italia

Ecodallecitta.it: Messa al bando dei sacchetti in plastica: e noi produttori vinceremo il ricorso al Tar

Portalasporta.it

2 pensieri su “Un futuro verde: dal 2011 al bando i sacchetti di plastica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...