La mela senza scorza

L’ho trovata al supermercato sotto casa: l’ultima novità, la mela golden senza buccia! Dopo l’insalata tolettata un’altra idea per aumentare il prezzo della frutta? Lavorare la mela per togliere la buccia, aggiungerci l’antiossidante acido ascorbico (vitamina C secondo l’etichetta) e confezionarla sotto vuoto. E’ cosi’ che il business vuole cambiare le abitudini del consumatore? Ad essere sincero il gusto era differente da una buona mela matura con buccia. E poi non sono nella buccia gran parte delle vitamine? Meglio la frutta del gruppo d’acquisto solidale: non produce scarti da imballo, e’ a km 0 e ha un’impronta ecologica sostenibile. Cos’altro ci riserverà il mercato?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...