Prodotti a chilometro zero a Verona e provincia

Il mercato a chilometro zero di Campagna Amica prende sempre più piede a Verona e Provincia. Piace ai consumatori che possono acquistare riso, olio, miele, formaggi, salumi, carne, frutta e verdura di stagione, freschi, genuini e sopratttutto tracciati, cioè a di provenienza sicura, da Verona e dintorni.

“Non c’è intermediazione, non ci sono costi di trasporto, né di pubblicità – spiega Pietro Piccioni, Direttore di Coldiretti di Verona– per cui i nostri soci possono praticare prezzi convenienti, ma soprattutto offrono la possibilità di verificare con mano che differenza passi tra la verdura che transita direttamente dal campo alla tavola e quella che compie il giro dei “quattro cantoni” per approdare nei banchi frigo della distribuzione”.

Le postazioni allestite sono in genere una quindicina e vi si alternano a rotazione, in funzione della disponibilità dei prodotti, i soci di Veronatura, il Consorzio attraverso il quale Codliretti Verona organizza i mercati a chilometri zero di Campagna Amica.

Le 90 aziende socie, che spesso hanno anche punti vendita aziendali (indirizzi e numeri di telefono si possono reperire sul sito www.veronatura.it) hanno sottoscritto un rigido disciplinare che prevede prima di tutto l’obbligo di vendita di prodotti propri e di stagione e secondo standard di qualità e sicurezza elevati.

La convenienza dei prezzi si può verificare al momento, dato che ogni sabato il Consorzio Veronatura che gestisce i mercati di Campagna Amica di Coldiretti Verona, espone una tabella con i prezzi fissati dal servizi Sms consumatori del Ministero dell’Agricoltura.
Mediamente per le tipologie di frutta e verdura di gamma e pezzatura media, si può arrivare a risparmiare il 25%.

“Ci si riappropria così anche del gusto e della qualità della nostra cultura – spiega il Presidente di Veronatura, Franca Castellani – dato che i consumatori troveranno sui banchi solo i prodotti che attualmente si raccolgono nei campi, meno varietà per una scelta più consapevole, genuina, fresca e gustosa”.

Il mercato permette ai produttori di vendere direttamente i propri prodotti, accorciando la filiera e consentendo a loro maggior ricavo ed ai consumatori maggiori risparmi. Frutta e verdura non percorrono lunghi tragitti e possono, pertanto, essere colte in giornata e al giusto grado di maturazione risultando più fresche, buone e di qualità superiore rispetto a quelle che hanno viaggiato in nave o in camion e sono state stoccate in celle frigorifere per molti giorni.

I mercati a chilometri zero di Campagna Amica si tengono in provincia e in città, in Borgo Venezia e in Borgo Roma, dal venerdì alla domenica. A Bussolengo, il mercato si tiene ogni martedì mattina. Per informazioni sul calendario di apertura dei mercati a  chilometro zero di Campagna Amica si può consultare il sito www.veronatura.it.

Maddalena Faedo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.