Vademecum Adiconsum sui diritti dei passeggeri in aereo

Il Presidente di Enac, Vito Riggio, ha chiesto una relazione sulla gestione di emergenza maltempo da parte delle società aeroportuali, il Direttore di Enac ha preannunciato la convocazione delle società di gestione degli aeroporti dopo il periodo natalizio, per una verifica della gestione degli aeroporti e, soprattutto, della preparazione strutturale degli scali rispetto al verificarsi di situazioni di difficoltà meteo.

Come dire – dichiara Paolo Landi, Segretario Generale Adiconsum – che si chiudono le porte dopo che i buoi sono fuggiti.

In estate abbiamo assistito ad un sistema aeroportuale a brandelli, con perdite di bagagli, overbooking selvaggio, ritardi e voli cancellati, fallimenti di intere compagnie aeree, senza che l’Enac ritenesse opportuno convocare per trovare le giuste soluzioni le Associazioni dei Consumatori, nonostante avesse annunciato in giugno un’apposita riunione per la valutazione dell’accaduto successivamente alle ferie estive. A poche ore dalle partenze per le vacanze natalizie lo spettro di ulteriori disservizi, oltre a quelli registrati in questi giorni, è sempre più concreto, non essendoci stato alcun intervento teso ad affrontare e risolvere i disservizi radicati in un sistema di trasporto aereo pensato negli anni ’60.

Il Ministro Matteoli, a fronte di tale drammatica realtà, non trova di meglio che annunciare aumenti delle tariffe aeroportuali a carico di passeggeri e turisti.

Come dire – continua Pietro Giordano, Segretario Nazionale Adiconsum – che al danno si aggiunge la beffa.

Adiconsum chiede ad Enac la convocazione urgente del tavolo negoziale che affronti una volta per tutte i disservizi prodotti dalle aziende del volo e ribadisce che solo la creazione di un Fondo bilaterale, costituito dalle Associazioni dei Consumatori, dalle Associazioni delle Aziende aeroportuali e delle compagnie aeree, sotto il controllo dell’Enac, alimentato con una quota minima per tratta a carico delle Aziende, può dare immediato e concreto rimborso ai passeggeri danneggiati e può rivalersi nei confronti di aziende aeroportuali e compagnie aeree che producono i suddetti disservizi.

Adiconsum, ha stilato un decalogo sui diritti dei passeggeri, quale strumento di informazione e difesa dei consumatori.

Vai a questa pagina e scarica il Vademecum: Decalogo del passeggero.

Comunicato stampa Adiconsum

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.