Assegni e bonifici, dal 1° novembre tempi più brevi

You can choose to speakSono entrate in vigore le nuove regole per assegni e bonifici dettate dal decreto anticrisi Tremonti (dl 78/2009) e dalla normativa europea: Altroconsumo ne riassume le novità. Per quanto riguarda gli assegni, dal 1° novembre scorso, si sono accorciati i tempi di incasso e i giorni di valuta.
Assegni bancari: 3 giorni lavorativi per la valuta di accredito (è il giorno a partire dal quale la somma accreditata inizia a produrre interessi) e 5 giorni lavorativi per l’effettiva disponibilità della cifra sul conto corrente;
assegni circolari, la valuta di accredito è di un giorno lavorativo, mentre la disponibilità effettiva è di 4 giorni lavorativi.
Per quanto riguarda i bonifici sono stati fissati dei tempi massimi di valuta e di disponibilità per il beneficiario. Gli interessi maturano a partire dal primo giorno lavorativo successivo all’arrivo del bonifico (valuta). La somma sarà disponibile sul conto al massimo 4 giorni lavorativi dopo l’arrivo del bonifico.
Sull’esecuzione del bonifico, dal 1° novembre è entrata in vigore la nuova normativa europea sui sistemi di pagamento che stabilisce un tempo massimo per l’accredito dei bonifici alla banca del beneficiario: 3 giorni lavorativi dalla data di accettazione dell’ordine di bonifico. Un termine che vale per i bonifici da e verso i Paesi Sepa (il mercato unico europeo dei pagamenti che comprende i 27 Paesi dell’Unione Europea più Islanda, Norvegia, Svizzera e Liechtenstein).
Soddisfatto, ma non troppo, il commento di Altroconsumo. “Si tratta sicuramente di un miglioramento, ma non possiamo accontentarci. Restano ancora troppi i giorni necessari perché i soldi spediti con un bonifico siano disponibili per il beneficiario”. E l’Associazione fa un esempio concreto: se il 16 novembre decidete di fare un bonifico al Signor Verdi, questi avrà gli interessi sulla somma entro 4 giorni lavorativi (dunque il 20 novembre) e la disponibilità entro 7 giorni lavorativi (dunque solo il 25 novembre).

Tratto da helpconsumatori.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.